Skip to main content

Personalizzazione della libreria

Come personalizzare e sovrascrivere le variabili di default della libreria (es. colori, font-family, misure, ecc.)

Bootstrap Italia eredita ed estende tutte le variabili di default di Bootstrap, sovrascrivendo alcuni valori in fase di compilazione e impostandone di nuovi all’occorenza.
Un esempio fra tutti è il valore del colore $primary che in Bootstrap Italia è rappresentato dal colore blu #0066CC, tipico della libreria.

L’utilizzo del blu #0066CC dovrebbe però essere riservato alle amministrazioni centrali dello Stato, e quindi ci si può trovare nella condizione di dover personalizzare i valori delle variabili colore di Bootstrap Italia, impostando nuovi valori per le proprie necessità.

L’impostazione di nuovi valori alle variabili di default non può essere applicata in runtime ma deve essere eseguita prima della compilazione della libreria. Pertanto non è possibile usare una versione modificata di Bootstrap Italia semplicemente caricandola con un link nella parte <head>...</head> del codice HTML ma va importata esplicitamente in una applicazione pre-processata ad esempio attraverso SASS.

Sovrascrivere le variabili colore

  1. Installare Bootstrap Italia con yarn/npm: yarn add bootstrap-italia --save
  2. Installare node-sass: yarn add node-sass
  3. Creare all’interno del progetto una cartella scss
  4. Dentro alla cartella scss creare un file di tipo bootstrap-italia-custom.scss
  5. Impostare le variabili di default da modificare con dei valori personalizzati (la maggior parte delle variabili usate da Bootstrap Italia sono visibili qui)
  6. Importare la libreria bootstrap-italia.scss da node_modules alla fine del file
Bootstrap Italia Playground
Esempio di pagina personalizzata con Bootstrap Italia Playground

Il modo più semplice per creare una versione personalizzata di Bootstrap Italia, è seguire i passi indicati nel repository di esempio Bootstrap Italia Playground.

// file: bootstrap-italia-custom.scss

// modifica completa del template: è possibile ricompilare la libreria modificando alcune variabili SCSS

// Per l'override del colore $primary della palette in formato HSB:

// Per ottenere il colore #FF3333 (https://rgb.to/ff3333)
$primary-h: 0;
$primary-s: 80;
$primary-b: 100;
// Nota: per convertire il codice esadecimale di un colore formato HSB
// è possibile utilizzare ad esempio il sito https://rgb.to/.

// Per l'override della famiglia di caratteri
$font-family-serif:      "Custom Font", Georgia, serif;
$font-family-sans-serif: "Custom Font", Arial, Helvetica, sans-serif;
$font-family-monospace:  "Custom Font", "Courier New", Courier, monospace;

// import libreria
@import "../../node_modules/bootstrap-italia/src/scss/bootstrap-italia.scss";

Ad esempio, per una applicazione costruita con ReactJS attraverso create-react-app, è possibile importare bootstrap-italia-custom.scss laddove serva utilizzare la libreria Bootstrap-Italia.

import React from "react";
import "./scss/bootstrap-italia-custom.scss";
import "./App.css";

function App() {
  return (
    <div className="App">
      <button className="btn btn-primary">Bottone di esempio</button>
    </div>
  );
}

export default App;

In questo semplice e veloce esempio, il bottone con classe .btn-primary avrà lo sfondo di colore rosso anzichè il default blu.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy